L’Etna è la tua prossima meta ideale.

Eccovi tre buoni motivi per cui scegliere l’Etna come la tua prossima meta ideale:

Chi ama viaggiare lo sa che scegliere la destinazione del prossimo viaggio non è affatto semplice: per sentirsi soddisfatti della vacanza è vivere appieno una meravigliosa esperienza non è importante solamente scegliere la stagione adatta, il luogo di pernottamento in una posizione ideale per gli spostamenti e aver seguito un buon itinerario, ma scegliere il luogo adatto nel momento adatto della nostra vita.

Ogni destinazione, infatti, ha un’età in cui merita più di tutte le alte di essere visitata. Un momento adatto della nostra vita che permettere di respirare, capire e sentire fino in fondo l’anima del posto e sentirsi parte di esso.

Ma allora com’è possibile affermare con sicurezza che ci sono ben 3 motivi per cui un’escursione sull’Etna è esattamente quello che ci vuole per te!? Scopriamolo subito:

1.Toccare il cielo con un dito:

Non esiste un’età giusta piuttosto che un’altra per sentirsi nel posto giusto quando con un salto ti sembra di poter toccare il cielo con un dito, mentre fissi all’orizzonte il mare.
L’Etna è il vulcano attivo più alto d’Europa con i suoi 3330 mt. Molte delle escursioni che si effettuano con guida nel versante nord arrivano circa a 2000 mt, offrendo una vista mozzafiato dopo un piccolo percorso di trekking nel sottobosco del vulcano, ammirare il cielo e il mare che si confondono sarà uno dei più bei souvenir delle vostre vacanze.

2.Il fascino del deserto nero di lava.

Mentre sarete all’interno della macchina che percorre la strada per risalire l’Etna, vi si presenterà uno scenario unico. Prima una folta flora, costeggia la strada che attraversa il bosco. È così bello che non occorre essere degli amanti della natura per trascorrere la maggior parte del viaggio a sbirciare fuori dal finestrino ad ammirare quel panorama. Poi, ad un tratto, l’immensità del vulcano si mostra quasi con violenza, con un immenso deserto nero di lava. Tutto prende il colore della cenere, del fuoco di lava ormai spento e sembra di esser in un luogo senza tempo. Dove l’unica nota stonata è la strada che state percorrendo voi che curva dopo curva sembra un serpente che avvolge il vulcano.

3.Sentirsi quasi un eroe mentre si cammina su di un cratere.

Beh, quanti di voi possono dire di aver camminato su di un cratere? E quanti di voi possono dire di averlo fatto nel vulcano attivo più alto d’Europa?
Nel versante nord, durante l’escursione sull’Etna, si visita il cosiddetto Monte Sartorius: una bottoniera di 7 crateri consecutivi. Un’ immagina che descrive bene la potenza eruttiva del vulcano! Nonostante di eroico in realtà, c’è ben poco in quanto i tour avvengono in totale sicurezza, la potenza del vulcano è così forte e magnetica che anche tu la sentirai scorrere dentro di te.

Se state pensando di avventurarvi in questa magnifica esperienza, c’è un’altra ‘tips’ per voi:
Ai piedi dell’Etna, nei pressi di Taormina c’è un altro luogo con scenari magici che merita di essere visitato. Sono delle gole, ovviamente create del vulcano, cosi antiche da non sapere quando, chiamate le Gole dell’Alcantara. Quello che vi aspetta in questo luogo è una vera e propria avventura.
Con l’escursione sull’Etna e alle Gole dell’Alcantara quello che vi aspetta è una giornata indimenticabile.

Per maggiori informazioni https://www.mrexcursions.it/tours/discover-etna-alcantara/
Per info su tour e avventure in Sicilia visitate il sito www.mrexcursions.it

Torna su
Open chat
1
Can we help you? Chat with us
Hi, Do you need more information?